D.I.Y. || Come colorare le uova di Pasqua in modo naturale!

Le uova colorate danno subito un tocco di allegria alla tavola e i bambini ne saranno entusiasti! I gusci delle uova però assorbono il colore quindi sarebbe meglio, soprattutto se le uova le andranno a mangiare i bambini, usare dei coloranti quanto più naturali!

uova-di-pasqua

Oggi vi spiego come colorarle con ingredienti naturalissimi! Ovviamente per un risultato ottimale servirebbero le uova bianche ma vanno bene anche le altre!

Vediamo cosa possiamo usare come colorante, per far aderire bene i colori ricordatevi di aggiungere un cucchiaio  di aceto di vino:

  • Giallo: bucce di limone, curcuma, carote, zafferano, bucce di mela, camomilla
  • Verde: acqua di cottura degli spinaci (scaldatela se è fredda), foglie di cavolo verde, prezzemolo
  • Viola: succo d’uva rossa, bucce bollite di cipolla rossa, vino rosso
  • Blu: mirtilli (frulati e diluiti con l’acqua o direttamente chiacciati sul guscio)
  • Arancione: bucce d’arancia
  • Marrone/ Beige: caffè (due cucchiaini in un pentolino di acqua bollente), the
  • Rosa: barbabietole, mirtilli rossi, lamponi, succo di melograno

I frutti di bosco possono essere direttamente schiacciati sul guscio delle uova già sode.

Ma vediamo adesso come fare nel dettaglio:

  • mettete a bollire in un pentolino circa 500 ml di acqua, un cucchiaio di aceto bianco, le uova e l’ingrediente per la colorazione. Per avere un colore più intenso lasciate le uova a bagno per una notte in frigorifero.
  • potete anche realizzare più bolliture, magari mettendo dei nastri alle uova per ottenere un effetto più carino
  • Togliete l’uovo dalla tinta e lasciatelo asciugare
  • Come ultimo passaggio, per renderle belle lucide, pasate un pochino d’olio sulla superficie.

Altri modi per decorarle:

  • Decoupage: ritagliate i disegni dai tovaglioli di carta prendendo solo il primo velo con il disegno, ed incollatelo sul guscio dell’uovo sodo utilizzando l’albume montato a neve come colla!
  • Decorazioni naturali: se invece volete decorarle con fiori, foglie decorative, spago, ecc. fate così: avvolgete in un collant l’uovo con lo “stampino” (fiori, foglie) e immergetele nell’acqua con il colorante. Una volta bollite lasciatele in infusione per qualche ora. Per quanto riguarda lo spago basterà avvolgerlo attorno alle uova ed immergele nell’acqua con il colorante. In entrambi i casi lasciare asciugare le uova prima di toglierle dalla calza e togliere lo spago.

Cosa ne pensate di queste decorazioni? Proverete ad usarle? Fateci sapere!

Vi lascio di seguito una gallery di foto prese dal web per darvi un’idea del risultato finale!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Irene

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...