Cinema || Storia di una Ladra di Libri

C’era una volta una ragazza che aveva un amico che viveva nell’ombra. Lei gli ricordava che cosa si provava a sentire il sole sulla pelle e cosa si provava nel respirare e questo ricordava a lei che era ancora viva.

 

Storia-di-una-ladra-di-libri

Questa settimana sono andata al cinema incuriosita da questo film ma non del tutto convinta che mi sarebbe piaciuto. Una volta che le luci in sala si sono spente il film è iniziato con una voce narrante, la personificazione della morte, che introduce la storia e ne completa alcuni passi durante il film. Non voglio anticiparvi niente se siete intenzionati ad andarlo a vedere ma posso garantirvi che è un crescendo di emozioni veramente forti.

Il film è basato sul romanzo “La bambina che salvava i libri” di Markus Zusak, eracconta della vita di una bambina di nome Liesel che vive nella Germania nazista del 1938. Costretta ad andare a vivere con una famiglia affidataria in un piccolo villaggio tedesco Liesel incontrerà molte persone che in un modo o in un altro intrecceranno la loro vita con la sua. Nonostante vengano ricostruiti in breve alcuni avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale, si glissa su eventi particolarmente cruenti proprio perchè la pellicola è pensata per le famiglie.

Nel complesso questo film di Brian Percival mi è piaciuto davvero molto e devo ammettere di essermi commossa nel finale. Sicuramente una cosa che ha contribuito alla buona riuscita del tutto è stata la colonna sonora di John Williams che gli è valsa anche la candidatura agli Oscar.

Concludendo vi consiglio assolutamente di andarlo a vedere e ovviamente fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

 

Irene

Annunci

6 pensieri su “Cinema || Storia di una Ladra di Libri

  1. wwayne ha detto:

    Se ti va di goderti un altro bel film con Geoffrey Rush, ti straconsiglio “Shine.” E’ uno dei film più belli che abbia mai visto – e non lo vedo da anni, quindi non é un parere espresso a caldo. : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...